40 piante perenni per un bel giardino estivo

Paolo Avigo - Agosto 23, 2023
Share

Le piante perenni sono quelle che rinascono ogni anno in primavera, a condizione che tu scelga piante in grado di sopravvivere gli inverni del luogo in cui vivi e le pianti in un luogo in cui possano prosperare. Le piante perenni tumulanti si ingrandiscono ogni anno, mentre le piante perenni rampicanti si diffondono verso l’esterno oppure verticalmente.

Queste piante tendono ad essere un po’ più costose rispetto alle altre, poiché è necessario acquistarle solo una volta; tuttavia, sono un investimento fantastico per il tuo giardino e ti ricompenseranno con bellissimi fiori e fogliame per gli anni a venire. Quando acquisti piante perenni, controlla la zona in cui possono essere coltivate al meglio, la luce solare richiesta e qualsiasi requisito particolare di drenaggio o irrigazione.

Eden Brothers

1. Le Hosta

Le hosta sono tra quelle piante magiche e rare che non solo possono sopravvivere, ma possono anche prosperare in parte anche all’ombra. Crescono benissimo intorno alla base degli alberi, sul lato nord delle case e in altre aree ombreggiate. Sono disponibili in una miriade di forme e colori di fogliame, con varietà nei toni del blu, del verde, del chartreus e persino del bianco.

Alcune hanno anche foglie increspate o a forma di tazza. La propagazione avviene per bulbi, il che significa che puoi facilmente trapiantarle o dividerle, una volta che diventano troppo fitte, in primavera o in autunno. Queste piante perenni sono facili da curare e molto resistenti.

Johnson’s Nursery

2. Le campane di corallo

Le campane di corallo, note anche come radice di allume o con il nome della famiglia Heuchera, sono piante incredibilmente versatili. Possono prosperare in qualsiasi condizione di luce: dal pieno sole alla piena ombra, una caratteristica di pochissime piante al mondo.

Queste piante uniche sono disponibili in un’ampia varietà di tonalità, dal verde lime brillante, al rosso scuro, ai ricchi ocra e ai viola quasi neri. Queste piante perenni producono picchi di fiori a fine estate, che contrastano magnificamente con le foglie ricche. Anche in questo caso si tratta di una scelta resistente e facile da curare.

Adaptive Seeds

3. L’achillea

L’achillea non è solo una bella pianta, ma è anche un vegetale ricco di storia e cultura. Il nome scientifico achillea millefolium fa un riferimento al leggendario uso della pianta da parte di Achille per guarire le sue ferite durante la guerra di Troia. In Cina, i gambi di achillea essiccati sono tradizionalmente utilizzati nella divinazione I Ching.

Questa particolare pianta perenne è cespugliosa e graziosa, ma sii cauto quando la tocchi poiché alcune persone soffrono di fotodermite dopo il contatto. L’achillea tende a portare tutte foglie molto finemente dentate (da qui il nome millefoglio o mille foglie) ma fiorisce in tonalità che includono il bianco, il giallo e persino il rosso.

Old Farmer’s Almanac

4. La salvia

Salvia è il nome di un grande genere della famiglia della menta. La salvia perenne vanta belle foglie simili alla salvia e alti steli di fiori dalla forma unica, in un’ampia varietà di sfumature, tra cui blu e rossi vivaci. Queste splendide piante sono perfette per una festa del 4 luglio!

Respingono i cervi e sono facili da curare, il che le rende preziose per molti giardinieri suburbani e rurali. Il tono grigio-argenteo del fogliame in molte varietà la rende una pianta che si differenzia dal colore verde più tipico.

Garden Design

5. I fiori di conifera

Esistono diversi generi di fiori denominati fiori di conifera, ma i due più comuni sono la rudbeckia e l’echinacea. Molti probabilmente sapranno che l’echinacea non altro che la bellissima echinacea viola che viene spesso utilizzata nei rimedi erboristici contro il freddo durante l’inverno.

I fiordi di conifera, in generale, sono resistenti alla siccità e possono sopportare una grande quantità di calore e sole. I loro semi sono facili da raccogliere, il che li rende ideali per i freddi mesi invernali. Un esempio specifico in questo elenco sono i fiori denominati Susans dagli occhi neri.

Almanac

6. I sedum

Membri della famiglia delle succulente, i sedum resistenti sono una parte unica e straordinaria di qualsiasi giardino. Con foglie spesse e gommose, il loro rapporto con le succulente più tradizionali, come l’echeveria, è abbastanza chiaro. Nonostante quel lignaggio esotico, il sedum può svernare persino nel Nord Dakota!

I sedum sono incredibilmente popolari tra le api e le farfalle, quindi sono delle piante meravigliose e resistenti alla siccità in un qualsiasi giardino popolato di impollinatori. Sono inoltre disponibili in un’ampia varietà di forme di foglie e colori di fiori.

Home Depot

7. Susan dagli occhi neri

Ecco la specie a cui abbiamo fatto riferimento in precedenza! Proprio come l’echinacea discussa in precedenza, la susan dagli occhi neri è un altro membro bello e resistente alla siccità della famiglia dei fiori di conifera, questa volta del genere rudbeckia.

La susan dagli occhi neri è un fiore distinto con i suoi allegri petali gialli a forma di margherita e le sue ricche teste a forma di cono nero con accenti gialli intorno al bordo. Come gli altri echinacei, sono piante facili da coltivare e facili da raccogliere, il che le rende una scelta economica per riempire, nel tempo, aree anche molto vaste aree.

Home Depot

8. Il balsamo delle api

Come suggerisce il nome, il balsamo d’api è una pianta incredibilmente utile per qualsiasi giardino popolato da impollinatori. E un vero giardiniere sa che le api sono uno spettacolo incredibile. Membro della famiglia della menta, il balsamo d’api è originario del Nord America e ha nutrito i nostri impollinatori per secoli.

L’abituale crescita eretta e cespugliosa presenta fiori tubolari rossi, rosa o viola che ricordano quasi le teste di cardo. I nativi americani usavano le foglie del balsamo d’api come condimento per la selvaggina selvatica e il sapore è come una combinazione un po’ amara di menta piperita e origano.

Garden Design

9. La lavanda

La lavanda è una pianta di classe, presente in molti giardini tradizionali francesi e inglesi, apprezzata sia per i suoi bellissimi steli argentati con grappoli di fiori viola sia per la sua ricca fragranza. Le lavande più resistenti possono svernare nella maggior parte degli Stati Uniti, rendendole piante da siepe ideali per le aree di grande passaggio.

Immagina di poter far scorrere la mano attraverso una bancarella di lavanda riccamente profumata intorno al patio o al ponte! I fiori secchi sono anche incredibilmente utili per l’arte, l’artigianato e la cucina. Dopotutto, tutti adorano un po’ di lavanda.

White Flower Farm

10. La coreopsis

La Coreopsis, comunemente chiamata Tickseed nei garden center e nelle serre, è un’allegra pianta perenne resistente che, sebbene coltivata, è originaria degli Stati Uniti. Questa pianta perenne rustica prospera come fiore selvatico in gran parte degli Stati Uniti. Presenta un delicato fogliame verde che ricorda le piante annuali cosmos e regala fiori luminosi, simili a margherite con il centro giallo.

Questi fiori perenni sono anche un alimento prezioso per gli impollinatori e per alcuni bruchi. Ciò significa che sono un eccellente elemento da giardino, adatto agli insetti e ottimo per qualsiasi progetto paesaggistico. Non dimenticare di aggiungerli alla tua lista di fiori per il tuo giardino!

Moonshine Design Nurseries

11. La pianta di ghiaccio

La pianta di ghiaccio è una copertura del terreno perenne davvero unica. Mentre molte piante sono comunemente indicate come “pianta di ghiaggio”, la varietà che si trova tipicamente negli Stati Uniti è Delosperma cooperi. È una copertura del terreno simile a una succulenta che presenta piccole foglie gommose simili a sedum e bellissimi fiori viola con frange.

Queste piante perenni sono abbastanza simili agli astri. La pianta è resistente al calore e alla siccità, il che la rende una buona scelta per molti giardinieri del sud e dell’ovest. I fiori durano anche abbastanza a lungo, quindi puoi considerarla come una copertura del terreno intorno a fiori più vistosi con brevi fioriture.

White Flower Farm

12. Il giglio di un giorno

Esistono numerosi tipi di gigli e li amiamo tutti! I gigli di un giorno sono uno spettacolo famoso in qualsiasi giardino botanico o aiuola suburbana. Il loro bellissimo fogliame verde a spillo è illuminato, per un breve periodo, da fiori esotici dai petali spessi nei toni del bianco, giallo, arancione, rosa e rosso. Mentre i fiori non durano a lungo, il fogliame rimane ricco e bello per tutta la stagione, splendido contorno per i fiori a lunga fioritura.

Nota di tossicità: queste piante sono fatalmente velenose per i gatti, quindi fai attenzione se hai gatti che vivono spesso all’aperto. In questo caso ti consigliamo di rinunciare a questa bellissima pianta e coltivarne un’altra al suo posto.

Togo Garden

13. La margherita Shasta

Pochi fiori gridano “estate!” ad alta voce come l’iconica margherita shasta. È la classica margherita immediatamente riconoscibile per la sua corolla di bellissimi petali bianchi intorno a un grande disco giallo. I fiori durano a lungo, anche in caso di caldo e siccità, e producono bellissimi fiori, da apprezzare freschi o secchi per composizioni floreali.

Si diffondono bene e presto si riprodurranno diventando un lussureggiante campo di margherite. L’unico inconveniente della margherita shasta è l’odore caratteristico che alcuni trovano sgradevole, non dissimile dalle calendule. Potrebbe non essere il fiore adatto per il tuo bouquet da tavola.

Gardenia.net

14. La veronica

La veronica è una grande famiglia di piante perenni da fiore che cresce in diverse situazioni ambientali, tra cui bassa copertura del terreno e produce grandi fiori a spighe che ricordano la salvia. Se alcuni membri di questa famiglia sono considerati erbacce, la maggior parte di queste piante perenni può essere facilmente controllata e fatta crescere all’interno dell’area desiderata.

Rivolgiti al tuo centro di giardinaggio locale per assicurarti che la varietà che desideri non si espanda in modo troppo aggressivo. In molti casi infatti troppo non è mai una buona cosa.

Nature Hills Nursery

15. La menta gatta

Da non confondere con l’erba gatta (anche se è un errore facile da fare), la menta gatta è una cultivar da giardino: nepeta x faassenii. Anche se assomiglia molto all’erba gatta, questa pianta perenne non porterà tutti i gatti del vicinato nel tuo giardino in cerca di divertimento.

Questa pianta presenta foglie grigio-argento splendidamente lobate e venate e morbidi fiori viola. Se le gemme morte vengono pizzicate, la pianta continuerà a fiorire per tutta la stagione, fornendo mesi di bel colore.

Park Nursery

16. La gaillardia

I fiori della gaillardia, sono fiori assolutamente meravigliosi della famiglia degli astri e sono originari del Nord e del Sud America. Hanno un fogliame denso e verde scuro che è lo sfondo perfetto per i fiori, che sono così vividi che alcuni ipotizzano che il nome comune, blanket flower, sia un riferimento alle coperte colorate delle tribù indigene del sud-ovest.

Queste piante perenni sono un’altra opzione resistente alla siccità e al calore, con i fiori che durano un tempo sorprendentemente lungo dato il loro colore vistoso. Quando sbocceranno porteranno il sorriso sulle tue labbra.

Garden Design

17. Il phlox strisciante

Se hai bisogno di una copertura del terreno a crescita rapida e fiorita, non cercare oltre e scegli il phlox strisciante. Originaria sia del Nord America che della Siberia, questa pianta presenta varietà resistenti al freddo che possono sopravvivere a qualsiasi clima rigido. Sono incredibilmente resistenti e adattabili, essendo in grado di riempire fessure, percorrere pendii e proliferare intorno agli alberi grazie alla loro tolleranza per l’ombra.

Non solo queste piante perenni sono ideali per le temperature più rigide, molti cortili in forte pendenza e giardini rocciosi presentano la varietà phlox strisciante. Queste piante producono fiori sia azzurro brillante che rosa.

Home Depot

18. L’astilbe

Le piante che crescono all’ombra sono già difficili da trovare, ma ancora di più per quelle che fioriscono. l’astilbe, per fortuna, risolve il problema essendo una pianta con fiore da ombra e un fogliame incredibilmente bello e delicato e grappoli di fiori incredibilmente appariscenti e densi che sembrano quasi dei vecchi spolverini di piume.

Le grandi e spettacolari teste dei fiori vanno dal bianco puro al viola scuro, con molte sfumature intermedie, tra cui splendidi rosa vividi e rossi intensi. Sono una presenza irrinunciabile in qualsiasi giardino ombreggiato.

Bamert Grass

19. L’erba di campo

Le erbe sono una risorsa interessante per qualsiasi giardino, soprattutto per coloro che vivono in luoghi desertici. Le erbe indigene della prateria, in particolare, penetrano in profondità nel terreno con le loro radici prevenendo l’erosione e favorendo il drenaggio del suolo.

Originaria delle praterie di tallgrass americane, un giardino fiorito, roccioso o succulento con dell’erba di campo evocherà immediatamente la maestosità e i panorami infiniti dei prati. Questa è anche una pianta affascinante che viene studiata per biocarburanti, materie plastiche e altro ancora, rendendola una coltura potenzialmente sorprendente per il futuro!

Sunset Magazine

20. La peonia

Purtroppo, i fiori di peonia, insieme ai gigli di un giorno, sono alcuni dei fiori a fioritura più breve tra quelli elencati in questo articolo. Tuttavia, ciò che manca in termini di durata lo compensano con la vivacità e la lussuosità dei profumatissimi e bei fiori, ottimi per essere recisi e adatti a decorare in qualsiasi situazione. Sono anche una meraviglia per i bambini, con la loro attitudine unica di attirare le formiche verso i boccioli dei fiori maturi.

Dopo la fioritura, le peonie lasciano almeno un bel fogliame, che ricorda un cespuglio di rose, in modo da fornire una delicata struttura verde al tuo giardino per tutta la stagione. Probabilmente vedrai una sposa con in mano un mazzo di peonie per il suo matrimonio in giardino.

Home Depot

21. L’iris

Poche piante perenni estive hanno così tante varietà di colori e motivi come l’iris. Puoi sempre identificare un iris da lontano dalle bellissime foglie verdi simili a una lancia che possono diventare sorprendentemente alte. Questi steli sono presto accompagnati da bellissimi fiori barbuti in tonalità che vanno dal bianco più puro al nero quasi totale, passando per praticamente tutte le tonalità, forse tranne il verde.

Gli iris si diffondono magnificamente e possono essere separati in autunno, quindi metti da parte un po’ di spazio per un grande letto di iris! Sono anche un’altra opzione eccellente per i matrimoni ti serve una determinata tonalità di colore da abbinare.

Hedgerow Rose

22. Il penstemon

Penstemon è il nome di una grande specie di piante perenni in fiore che sono per lo più indigene del clima quasi artico del Nord America. Questa caratteristica fa di loro dei fiori resistenti, ideali per i giardinieri del nord che faticano a trovare soluzioni colorate per i loro giardini.

Tutte le varietà presentano fiori tubolari in una vasta gamma di bellissime tonalità, la più comune delle quali è il viola. Molte specie sono resistenti al deserto oltre che al freddo e possono prosperare in aree molto diverse

Bluestone Perennials

23. I fiori pincushion

I fiori pincushion, una varietà di cultivar della famiglia Ssabiosa, sono tra i fiori più carini e stravaganti che puoi aggiungere al tuo giardino. Come la maggior parte delle altre piante perenni elencate in questo articolo, questi fiori di solito sono disponibili nelle tonalità blu e rosa.

I fiori dall’aspetto deliziosamente arruffato sono belli freschi ma anche secchi, per le composizioni floreali. Fornendo un bellissimo tappeto di colore estivo a mezza altezza per qualsiasi giardino, ti innamorerai della loro tonalità pervinca.

Monrovia

24. l’ibisco hardy

Queste piante perenni non sono soltanto graziose; purtroppo, i giardinieri del nord degli Stati Uniti, nelle zone più estreme, probabilmente non saranno in grado di godersi la bellezza dell’ibisco hardy senza prendere alcune precauzioni invernali, come ad esempio la pacciamatura.

Tuttavia, nella maggior parte degli Stati Uniti, l’ibisco hardy è uno dei fiori dall’aspetto tropicale più naturale, che può portare un tocco esotico nel tuo giardino. Disponibili in tonalità lussureggianti di rosso, rosa, giallo e arancione, i loro fiori grandi e delicati sono assolutamente notevoli.

Old Farmer’s Almanac

25. Il delphinium

Ci sono fiori azzurri, e poi ci sono questi fiori. Il delphinium è un fiore perenne tradizionale tipico dei vecchi giardini all’inglese. Le sue splendide punte ricoperte di fiori a forma di corno conferiscono un fascino d’altri tempi a qualsiasi aiuola di giardino.

Alcune cultivar alpine possono raggiungere fino a due metri di altezza, rendendole ideali per una siepe sul retro, a bordo giardino. I fiori di delphinium sono quasi sempre di un vivace azzurro-violetto, il che li rende uno spettacolo davvero sorprendente, soprattutto all’estremità superiore della loro altezza.

Bluestone Perennials

26. Il dianto

I fiori di dianto sono spesso indicati con i nomi comuni di sweet William, pinks o garofani. Sono tutte piante da fiore della famiglia delle caryophyllaceae. Quale giardino è completo senza i bellissimi e bassi cumuli di dianto che donano piccoli tocchi di colore tra le altre piante in primo piano?

I delicati piccoli fiori a cinque petali sono spesso incredibilmente rosa carico, corallo e diversi colori vivaci e belli, e rimangono piccoli e abbastanza corti da non sopraffare le piante che li circondano.

High Country Gardens

27. L’artemisia

L’Artemisia, spesso chiamata semplicemente assenzio, è una splendida pianta a fogliame che porterà una bellezza unica a qualsiasi giardino fiorito. Molte cultivar della famiglia artemisia, che comprende anche erbe come la motherwort, sono di un bel grigio argenteo con una consistenza morbida quasi polverosa.

Nonostante sembrino particolarmente adatte allo scenario di un paese delle meraviglie invernale, queste piante estive richiedono il pieno sole, quindi cerca di organizzare il tuo giardino di conseguenza. Amano anche il terreno ben drenante poiché la loro consistenza leggermente debole è in qualche modo incline al marciume.

Amazon

28. L’orecchio di agnello

Se l’artemisia non fornisce abbastanza consistenza argentea e morbida al tuo giardino, aspetta di sentire parlare dell’orecchio di agnello! Come suggerisce il nome, le giovani foglie sono incredibilmente morbide e ricoperte di minuscoli peli bianchi e lanuginosi.

Parente della menta, la pianta presenta anche adorabili fiorellini rosa in grappoli stretti nella parte superiore delle punte, facendo di questa pianta un elemento di spicco assoluto per tutta la stagione. Come per l’artemisia, fai attenzione al drenaggio e all’innaffiatura eccessiva. Probabilmente non ti aspettavi di vedere un fiore estivo come questo nel nostro articolo!

Gardener’s Path

29. I fiori a palloncino

Pochi fiori delizieranno i bambini più dei fiori a palloncino. Una pianta perenne resistente che può crescere abbastanza a nord, l’attraente fogliame verde sosterrà boccioli a forma di palloncino che in realtà possono essere spremuti e “aperti”! Molti di voi probabilmente lo facevano abitualmente al fiore del palloncino di vostra madre da bambini, nonostante i numerosi rimproveri.

La natura unica dei boccioli, così come i bellissimi fiori azzurri, lo rendono irrinunciabile in qualsiasi giardino stravagante. Potrebbe anche suscitare un po’ di nostalgia in tutti i membri della famiglia dotati di pollice verde.

Garden Design

30. Cuore sanguinante

Nonostante il suo nome un po’ inquietante, il fiore sanguinante è una splendida soluzione da aggiungere alla gamma di media altezza in qualsiasi giardino. È una pianta incredibilmente elegante e stravagante, con spruzzi esterni di fiori incredibilmente unici, da cui la pianta prende il nome.

I fiori sono infatti a forma di cuore, con un petalo che si allunga verso il basso, dando l’impressione che il cuore stia sanguinando o gocciolando. In combinazione con le eleganti foglie verde scuro profondamente lobate, questa pianta è troppo bella per lasciarsela sfuggire. Se stai cercando un pezzo forte da citare nelle tue conversazioni, questa è la perenne di cui hai bisogno nel tuo giardino.

Gardener’s Supply

31. Clematis

Se vuoi, invece, una bella vite in fiore che non cresca troppo e non cerchi di rovinare il rivestimento della tua casa, la clematis è perfetta. Mentre alcune viti dall’aspetto esotico come il trumpet blossom sono spettacolari, non sono adatte per essere piantate vicino agli edifici in quanto sono piuttosto distruttive.

La clematide può essere un difficile e lenta da coltivare, ma ti ricompenserà con bellissimi e grandi fiori a cinque petali, in una gamma di tonalità tra cui fiori multicolori. Ne vale la pena!

Home Depot

32. Il guanto di volpe

Il guanto di volpe è una pianta straordinariamente bella. Probabilmente hai guardato questa foto due volte perché è semplicemente sbalorditiva. Anche da lontano, il mucchio di grandi foglie che si irradia intorno al gambo del fiore è maestoso e le lunghe punte dei fiori dai colori vivaci, maculati e a forma di campana sono inimitabili.

Questa pianta perenne, unica nel suo genere, è piuttosto resistente ed è una spettacolare piantagione autonoma in un giardino roccioso. Nota di tossicità: la pianta contiene un glicoside cardiaco incredibilmente potente che è in realtà la fonte della digitale del medicinale, quindi maneggiala con attenzione.

Old Farmer’s Almanac

33. L’ortensia

L’ortensia è un bellissimo arbusto fiorito. Tuttavia, questa pianta perenne è anche un divertente esperimento scientifico per te o per i tuoi figli. Il colore dei fiori, piuttosto che essere determinato dall’allevamento come la maggior parte dei fiori, dipende interamente dal pH, o dall’acidità rispetto all’alcalinità, del terreno!

Per le vere fioriture di ortensie blu, è necessario un terreno significativamente acido (un pH pari o inferiore a 5,5). Per il rosa, il terreno deve essere da neutro ad alcalino (pH di 7 o superiore). Ovunque nel mezzo, avrai fiori rosa. Ti sei reso conto che funzionava così? La natura è meravigliosa!

SF Gate

34. Le rose

Naturalmente hai familiarità con questa pianta perenne sempre popolare. Tuttavia, nessun elenco di bellissime piante perenni estive potrebbe mai essere completo senza menzionare le rose. Mentre le rose hanno spesso avuto la reputazione di piante esigenti e difficili, molte nuove cultivar sono state create appositamente per il giardiniere casalingo e non per gli esperti giardinieri di rose di un tempo.

Anche il prezzo delle rose è abbastanza ragionevole, ora, e si trovano anche grandi cespugli sani da 10 a 15 dollari. Non c’è mai stato un momento migliore per provare a introdurre le rose nel tuo giardino ma, come sempre, bada alle spine! Potresti essere punto una o due volte, soprattutto se sei un principiante.

Premier Seeds Direct

35. La liatris

La liatris è una splendida e appariscente pianta perenne con steli di fiori viola delicati che sopravvive attraverso un mezzo unico: i cormi! I cormi, sì con la m, sono tuberi corti e orientati verticalmente. Altri bulbi che svernano grazie ai cormi includono alcune varietà di iris, gladioli e crochi.

Se vivi in un clima freddo, puoi trapiantare i cormi e farli svernare in una cantina o in un altro luogo fresco e asciutto, e questo fa di loro una scelta versatile. Grazie a questa perenne puoi ancora avere un giardino estivo anche se vivi in un luogo freddo!

Gardening Know How

36. Il papavero

Mentre molte varietà di papaveri, tra cui il famigerato papavero da oppio, papaver somniferum, non sono resistenti negli Stati Uniti, ci sono varietà, tra cui il papavero islandese, che possono svernare anche in condizioni difficili. Il papavero islandese, come suggerisce il nome, non può tollerare il calore, quindi i giardinieri che operano in climi molto variabili dovrebbero evitare questa varietà in quanto potrebbe bruciarsi. I giardinieri che operano con un clima più temperato, tuttavia, saranno ricompensati con fiori cartacei e delicati su steli comicamente lunghi e spinosi

The Growers Exchange

37. L’asperula dolce

Poche piante perenni amanti dell’ombra sono più piacevoli dell’asperula dolce. In effetti, questa pianta non è affatto aggressiva, né invasiva e prolifera molto. Si diffonde a un ritmo uniforme e moderato, ma premia i coltivatori pazienti con un bel tappeto basso di fiori profumati e fogliame verde scuro.

È una pianta perenne un po’ tenera, quindi i coltivatori del nord dovrebbero scegliere un posto riparato per piantarla. L’asperula dolce, l’astilbe e l’hosta insieme sono tutto ciò di cui hai bisogno per un giardino all’ombra davvero mozzafiato.

Etsy

38. Il timo strisciante

Un’altra eccellente copertura del terreno, difficile da battere per versatilità e bellezza è la delicata pianta di timo strisciante. Un timo strisciante perenne molto resistente che si diffonde in modo simile a una menta attraverso il trascinamento orizzontale. Può coprire vaste aree in tempi relativamente brevi ed è anche facile avviarlo da seme su vaste aree.

Più comunemente ha abbondanti fiori viola, che fanno da splendido sfondo a tutti gli altri fiori che circonda. Non tollera l’ombra completa, ma può riempire molte altre aree difficili da coprire. Se ami la tonalità magenta, questo è il fiore che fa per te!

Eden Brothers

39. L’allium gigante

Se stai cercando uno spettacolo din fiori sorprendentemente duraturi, non cercare oltre e scegli l’allium gigante. Come suggerisce la prima parte del suo nome, questa pianta è legata all’aglio, alla cipolla e ad altri membri della famiglia allium e i suoi fiori mostrano questa relazione.

Nasce all’inizio della primavera e riempie rapidamente la sua area di crescita con foglie verdi vivaci che ricordano i tulipani verdi. I fiori durano fino a diverse settimane, a seconda del tempo, e sono incredibilmente accattivanti. All’inizio dell’estate premia i giardinieri con enormi globi ricoperti di piccoli fiori viola in cima a lunghi e spessi steli.

Home Depot

40. L’elleboro

Nonostante i numerosi nomi comuni che fanno riferimento alle rose, come la Rosa di Quaresima, la Rosa d’Inverno e la Rosa di Natale, l’elleboro non è affatto una rosa ed è, infatti, un membro della famiglia delle ranunculaceae che non include rose. Le Rose di Quaresima sono fiori davvero straordinari, con sfumature di colori incredibilmente insolite che includono verdi, beige, marroni e altre tonalità rare.

Fioriscono all’inizio della primavera e alcune varietà hanno un fogliame sempreverde. I giardinieri del nord dovranno mettere al riparo queste piante per svernare, poiché sono resistenti solo a poche zone a nord. Nota di tossicità: tutte le parti degli ellebori sono tossiche e in alcuni giardinieri possono dare origine a reazioni cutanee.

Advertisement
Advertisement